La lubrificazione è uno dei più importanti aspetti della tribologia (dal greco
tribos = attrito), definita come “la scienza e la tecnica delle superfici operanti tra loro secondo un moto relativo” I lubrificanti sono sostanze in diversi stati fisici e di differente natura, dagli idrocarburi alle sostanze inorganiche e possono agire in condizioni diverse mediante scorrimenti di strati fluidi, semisolidi o solidi fino a provocare la formazione di sottili pellicole superficiali per adesione fisica o reazione chimica tra additivi contenuti nel lubrificante e superfici da lubrificare. La riduzione del coefficiente di attrito, la diminuzione della temperatura di regime del lubrificante, la limitazione delle rumorosità delle apparecchiature e la capacità di sopportare carichi elevati sono elementi che possono evidenziare detti fenomeni.

 

LUBRIFICAZIONE A BASSA PRESSIONE

Questi sistemi funzionano con una pressione di esercizio di 2-3 bar ed utilizzano dosatori a trafilamento. Il lubrificante utilizzabile è olio ad una viscosità massima di 158 cSt a 40°C

LUBRIFICAZIONE A MEDIA PRESSIONE

Questi sistemi funzionano con una pressione di esercizio di 20 - 40 bar ed utilizzano dosatori volumetrici. Il lubrificante utilizzabile è olio o grasso fluido al grado di consistenza massimo NLGI 00

LUBRIFICAZIONE MINIMALE ARIA OLIO AZETA AIR-MIST

Sistema di lubrificazione minimale a bassissimo consumo d’olio che prevede l'utilizzo di aria compressa come veicolo di trasporto.
L'olio, una volta dosato ed opportunamente miscelato all'aria, viene trasportato (e non nebulizzato) fino al punto da lubrificare.
 
   
   
   
AZETA ZEO ASIOLI DIFFUSION SRL
 
 
Via Bellelli,2 - 42015 - CORREGGIO (RE) - Italy - Tel 0522 690156 - Fax 0522 730617